FLAMINIA VENTURA

foto meeting life clivutUn lutto gravissimo ha colpito la nostra Comunità Accademica, questa mattina è venuta a mancare prematuramente la Collega Flaminia Ventura lasciando in tutti noi un dolore immenso e incolmabile.

Durante tutta la Sua carriera, Flaminia ha avuto modo di mettere in evidenza le Sue immense qualità scientifiche e organizzative, accompagnate da un valore umano di grande spessore.

Flaminia Ventura nasce a Roma dove consegue la maturità Classica per poi iscriversi alla Facoltà di Agraria di Perugia, laureandosi in Scienze Agrarie con il massimo dei voti. Il suo percorso formativo si completa con un Master presso l’Università Bocconi in Gestione delle Imprese Agricole e un PhD in Social Science presso l’Università di Wageningen (Olanda).

Dal 1990 ad oggi ha fatto parte del corpo accademico dell'Università degli Studi di Perugia, per il Settore Scientifico Disciplinare "Economia Agraria ed Estimo", prima presso la Facoltà di Agraria e quindi, dal 2012, presso il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale.

Nel corso degli anni ha ricoperto importanti incarichi, quali Direttore del Cesar Centro per lo Sviluppo Agricolo e Rurale di Assisi dal 1988 al 1991, consulente dell’AGER nel gruppo di lavoro per la redazione dei Programmi di Attuazione delle Misure di Accompagnamento della PAC in diversi settori dell’agricoltura; Membro del Network Europeo per “Women in Rural Development” organizzato dal Centro VHS di Bergen (Olanda); Responsabile del Carrefour Umbria-Centro di informazione e animazione rurale della DG X della Commissione Europea.

Flaminia è stata Membro della Segreteria Tecnica di diversi Ministri delle Politiche Agricole, qualunque fosse la loro appartenenza politica, a dimostrazione delle non comuni doti professionali che l'hanno anche portata alla nomina di Accademica dei Georgofili.

Nel corso della sua carriera accademica è stata Responsabile Scientifico di numerosissimi Progetti nazionali ed internazionali, che hanno contribuito alla crescita dell'Agricoltura Italiana ed Europea.

Si comunica che nel termine fissato sono state presentate al decano la candidatura alla carica di direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale.

Si allega la comunicazione del Decano.

Si pubblica in allegato il decreto definitivo per l'elezione del Presidente del Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Edile e Architettura per la restatne parte del triennio accademico 2021-2024.

Si pubblica in allegato il decreto definitivo per l'elezione del Presidente del Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la restante parte del triennio accademico 2021-2024.

Gentili colleghe, cari colleghi,

vi ricordo che il giorno

13 GIUGNO 2022 - ore 12:00

presso l’Aula Magna del Polo di Ingegneria, si terra' la prima votazione per l'elezione del Presidente del Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la restante parte del triennio accademico 1.11.2021/31.10.2024.

L'unica candidatura presentata e' quella della prof.ssa Ilaria Venanzi.

Nel raccomandarVi la puntualita', vi saluto cordialmente.

Il decano

Bruno Brunone

img 5437“Gli studenti dell'insegnamento Corsi Professionalizzanti” del CdL Magistrale in Ingegneria Civile, indirizzo Strutture, A.A. 2021/22, hanno partecipato in data 8 giugno alla visita di istruzione presso il cantiere Tecta - SDA della Borgioni Prefabbricati S.r.l. in loc. Corciano (PG). Durante tale visita gli studenti hanno potuto osservare le tecnologie costruttive proprie dell'edilizia industrializzata apprese, dal punto di vista teorico, durante lo svolgimento dell'insegnamento. L’iniziativa, apprezzata dagli studenti che vi hanno preso parte, fa parte delle attività volte ad arricchire il bagaglio culturale degli allievi ingegneri.

Si pubblica in allegato il decreto definitivo per l'elezione del Presidente del Consiglio di Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Ingegneria Edile e Architettura per la restante parte del triennio accademico 1.11.2021 - 31.10.2024 .

Si pubblica in allegato il Decreto definitivo per l'elezione del Presidente del Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la restante parte del triennio accademico 1.11.2021 - 31.10.2024.

locandina 10 giugnoVenerdì 10 giugno, alle ore 17:00, presso il foyer del Teatro Morlacchi di Perugia, avrà luogo la presentazione del libro "Alfabeto Perugia. Il DNA tipografico della città", firmato da Paolo Belardi e Valeria Menchetelli, docenti del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell'Università degli Studi di Perugia. Il libro, edito da EFFE-Fabrizio Fabbri Editore e qualificato dalla prefazione del presidente Inarch Andrea Margaritelli, ricostruisce l'identità tipografica del capoluogo umbro assemblando font oltremodo variegati, selezionati nell'ambito delle epigrafi, dei marchi e delle insegne più rappresentative.

Con la presente si comunica che con decreto del Decano del Dipartimento sono state indette le votazioni per l'elezione del Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale per il triennio accademico 01.11.2022 - 31.10.2025.

Le elezioni si svolgeranno tramite il sistema UVOTE on line messo a disposizione da CINECA secondo il seguente calendario:

7/07/2022 ore 19:00 - I votazione
12/07/2022 ore 19:00 - II votazione
15/07/2022 ore 19:00 - III votazione o ballottaggio.

 

Avviso indizione elezioni

mutazioniLe mutazioni sono gli elementi di base grazie ai quali possono svolgersi i processi evolutivi. Le mutazioni determinano infatti la cosiddetta VARIABILITA’ GENETICA, ovvero la condizione per cui gli organismi differiscono tra loro per uno o più caratteri. Il DESIGN non può sottrarsi da questo processo e agli studenti è stato chiesto di realizzare nuove sedute partendo da elementi d’arredo desueti e abbandonati cercando attraverso le VARIAZIONI nuove IDENTITA’.

copertina locandina archeofilmGiovedì 5 maggio 2022 si è conclusa l’esercitazione-concorso dedicata all’ideazione dell’immagine grafica della prima edizione della manifestazione Perugia Archeofilm (22-24 giugno 2022). La giornata, aperta dai saluti dei Professori Giovanni Gigliotti (Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale − UNIPG) e Massimiliano Gioffrè (Presidente del corso di Laurea in Ingegneria edile-Architettura − DICA) ha visto la partecipazione di un qualificato Grand Jury che ha selezionato la proposta vincitrice. L’iniziativa, promossa da Piero Pruneti (Direttore di Archeologia Viva) e da Maria Angela Turchetti (Direttore del Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria) è stata coordinata dal Professore Paolo Belardi

itcoldMercoledì 11 maggio presso l’Aula Magna del Polo di Ingegneria dell’Università degli studi di Perugia, a partire dalle 10:30, gli ingegneri Ludovica Ruggeri, Devis Feliziani, Davide Pauselli e Giulia Buffi, dell’ITCOLD-YEF, illustreranno le diverse occasioni professionali legate agli aspetti ambientali, strutturali e gestionali delle dighe.

Streaming dell'evento al seguente [link].

2022 04 29 valnerina sant anatoliaIn occasione della Mostra Mercato Primavera in Valnerina venerdì 29 aprile 2022 alle ore 16.00 a Sant'Anatolia di Narco presso l'Abbazzia Santi Felice e Mauro si terrà l'evento "Lo sport per la Valberina - Sport, Tutele del Paesaggio e Sicurezza Antisismica"

brochure prof rizzo 2022 v2Segnaliamo il seminario del Prof Piervincenzo Rizzo, Professore dell'Università di Pittsburgh (USA), in materia di monitoraggio e diagnosi non distruttiva delle strutture che si terrà martedì 26 aprile alle ore 16:30 in Aula A e online sulla piattaforma Teams (Team del Dottorato).

Il Prof Rizzo è molto conosciuto a livello internazionale in particolare per i suoi lavori sulle "solitary waves" e quest'anno è chair dello "European Workshop on Structural Health Monitoring", la più importante conferenza europea sul monitoraggio delle strutture che si terrà a luglio a Palermo.

Aula virtuale [link]

valdinociMartedì 3 maggio 2022 (h. 9:00), presso l'Aula Magna del Polo di Ingegneria dell'Università degli Studi di Perugia, il Prof. Massimiliano Valdinoci terrà la conferenza "Aggiungere strati: il progetto di architettura come medium tra storia e contemporaneità". L'iniziativa è stata organizzata dal Prof. Paolo Belardi, docente di "Architettura e Composizione 1" nell'ambito del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Ingegneria edile-Architettura, e dal Prof. Paolo Di Nardo, docente di "Architettura e Installazioni temporanee" nell'ambito del corso di laurea in Design.

Uscito il Bando di selezione - aperto a tutti gli studenti dell'Università degli Studi di Perugia regolarmente iscritti ad uno dei corsi di laurea, laurea magistrale, LM a ciclo unico, master, perfezionamento, specializzazione, dottorato - al fine di assegnare contributi di mobilità a fini di studio nell'ambito del Programma Erasmus+ per l'A.A.2022/23.

Informazioni di Ateneo su unipg.it [link].

Informazioni di Dipartimento in sezione INTERNAZIONALE.

whatsapp image 2022 04 11 at 11.03.55 2Il Dottor Alban Kita, dottorando del DICA nell’ambito dell’International Doctorate in Civil and Environmental Engineering - XXXII Ciclo, con sede amministrativa presso l’Università di Firenze, ha vinto ex-aequo il prestigioso premio bandito dal Politecnico di Milano intestato alla memoria del Professor Giuseppe Grandori per Tesi di Dottorato svolte presso Università Italiane su tematiche legate all’Ingegneria Sismica e conseguite nel periodo dal 1 gennaio 2020 al 31 ottobre 2021. La Tesi del Dottor Kita, che oggi ricopre un ruolo professionale prominente presso una importante Società di Ingegneria in Svizzera, dal titolo "An innovative Structural Health Monitoring solution for earthquake-induced damage identification in historic masonry structures" ha riguardato lo sviluppo di una metodologia originale per il monitoraggio sismico in tempo reale di edifici storici in muratura basata sull’impiego di analisi dinamiche incrementali. La Tesi è stata svolta in Cotutela con l’Università del Minho in Portogallo, con i Professori Filippo Ubertini e Nicola Cavalagli del DICA in qualità di supervisori italiani e i Professori Paulo Lourenço e Maria Giovanna Masciotta in qualità di supervisori portoghesi.